Giovanni Toti – La riforma del CFS incasina invece di semplificare

Giovanni Toti

Il Governatore della Regione Liguria, Giovanni Toti, sabato in occasione dell’incontro pubblico al “Caffè de La Versiliana”, in merito al Corpo Forestale dello Stato ha dichiarato che “questa riforma io non l’avrei mai fatta” anche perché “invece che semplificare incasina questo paese” aggiungendo che “il mio partito, Forza Italia, e la Lega, insieme a tutto il centro-destra, hanno votato contro questa riforma”. L’on. Santanché, presente anche lei all’incontro, si è compiaciuta per la competenza e per la tenacia con cui la sua amica senatrice di Forza Italia, Anna Maria Bernini, ha condotto la battaglia parlamentare a sostegno della Forestale.

Il Comitato “ForestaForesta” è intervenuto nel dibattito facendo presente che, con la soppressione del CFS, le Regioni verrebbero a perdere tutti quei servizi tecnici e di polizia ambientale di prevenzione sulle norme ambientali regionali a cui le stesse Regioni dovrebbero sopperire con ingenti oneri economici e di personale.

Giovanni Toti, in merito a tale problematica, ha confermato la già critica situazione delle Regioni in quanto saranno chiamate ad assorbire le ex Polizie Provinciali che si occupavano, prima della chiusura voluta dal Governo Renzi, anche di antibracconaggio e di controlli ambientali.

Il Governatore Toti inoltre ha dichiarato che parlerà della questione Forestale in occasione della prossima Conferenza Stato-Regioni per concordare le eventuali iniziative di contrasto a tale riforma.

Comitato “ForestaForesta”

Annunci

3 thoughts on “Giovanni Toti – La riforma del CFS incasina invece di semplificare

  1. Michele Lonzi 19 agosto 2016 / 15:20

    Caro Presidente Toti sappi che lei può istituire in Liguria il Corpo Forestale regionale per sopperire alle deficienze dello Stato, come da tempo hanno fatto le regioni e province autonome. Daltronte tempo fa la sua Regione aveva già legiferato nel merito ma la Corte Costituzionale aveva bocciato in presenza del Corpo Forestale dello Stato, ora invece………

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...