No allo soppressione del Corpo Forestale dello Stato: l’appello del Centro Pannunzio

Centro Pannunzio

Il Centro “Pannunzio” aderisce alla campagna #SalviamolaForestale contro la soppressione del Corpo Forestale dello Stato che un disegno di legge in discussione al Senato prevede di abolire. Noi chiediamo che venga mantenuta in vita la storia quasi bicentenaria di un corpo di Polizia che svolge un servizio importante per la tutela dell’ambiente e per il benessere degli animali.

Se è vero che in alcune regioni meridionali c’è un esubero di operai idraulico-forestali in carico alle regioni per motivi clientelari, che non corrispondono alle reali necessità del territorio (e infatti non dipendono dal Corpo Forestale dello Stato e non sono agenti di polizia avendo solo mansioni pratiche), è altrettanto vero che i bisogni del territorio italiano (e in particolare della mia Liguria sia del Ponente che del Levante) impongono la presenza del Corpo Forestale dello Stato anche in funzione di prevenzione degli incendi.

Chi ama gli animali e ne difende i diritti, spesso conculcati, non può sottrarsi a dare il suo consenso ad una petizione contro l’eliminazione di un corpo di polizia sperimentato e competente, e contro un passaggio di competenze che appare poco chiaro e tutto da stabilire. Un organo di polizia specializzata dà delle garanzie a tutela dell’ambiente che semmai andrebbero valorizzate.

PIER FRANCO QUAGLIENI
direttore del CENTRO “PANNUNZIO”
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...